Il Negozio Nato per soddisfare i desideri di chi vive lo sport a 360°

Tutti gli articoli per la caccia e la pesca selezionati tra i migliori brand mondiali

Fucile Raffaello Criocomfort (Mancino) - BENELLI

Cod. Art. 41683
€0.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

DESCRIZIONE

CrioComfort è la massima espressione della tecnologia Benelli: uno tra i semiautomatici più esclusivi e all’avanguardia esistente sul mercato. Elegante e bellissimo, è il fucile che va incontro al futuro, anticipando i bisogni dell’utente con soluzioni in grado di sorprendere. L’applicazione del sistema Comfortech, le canne sottoposte a trattamento criogenico, la bindella in fibra di carbonio e l’esclusivo Window System: tutto questo e molto altro è CrioComfort.

SCHEDA TECNICA

Calibro: Cal. 12
Calcio e asta: In Tecnopolimero, con zigrino Air Touch
Calciolo: Anatomico in Technogel Intercambiabile
Camera: 76 magnum
Meccanica: Semiautomatico Inerziale Benelli con chiusura geometrica
Finitura carcassa: In Ergal anodizzata nera opaca
Nasello: Technogel
Lunghezza calcio dal grilletto/deviazione: 365 mm
Piega al nasello: 37 mm
Piega al tallone: 55 mm regolabile a 45, 50, 60
Peso: 3.000 g circa con canna da 70 cm
Serbatoi: Riduttore 3 colpi 12/76, 4 colpi 12/70; riduttore da 2 colpi
Sicura: Trasversale maggiorata con avviso in rosso di arma pronta per lo sparo
Guardia-Grilletto: Ergal-Cromato
Scatto: Pacchetto estraibile, carico compreso tra 22 e 28 N, sicura manuale a traversino reversibile, sicura automatica contro lo sparo a raffica, sicura automatica contro lo sparo a otturatore non in completa chiusura, cut-off al serbatoio
Mirino: High-sight in fibra ottica di colore rosso


PRODUCT PLUS

Rigore progettuale, semplicità costruttiva, facilità di manutenzione e accuratezza meccanica garantiscono massima resistenza ed estrema affidabilità.

La genialità del Benelli System sta nel rigore progettuale, nella semplicità costruttiva e nella facilità di manutenzione. Tre sono le sue componenti principali: l’otturatore, che funge da massa inerziale e scorre liberamente su guide poste sui fianchi della carcassa, la testa di chiusura e il mollone libero, alloggiato sull’otturatore. Ingegnoso ed efficace è il suo funzionamento. Mentre il gruppo otturatore si porta in posizione di sparo, il perno di rotazione si muove lungo una guida sagomata all’interno dell’otturatore per impegnarne la testa di chiusura. Quando il grilletto è tirato, tutte le componenti del fucile, ad eccezione dell’otturatore, si muovono all’indietro. Contemporaneamente, la molla inerziale viene compressa tra la testina dell’otturatore ed il corpo dell’otturatore stesso. La leva di discesa cartuccia si solleva permettendo così il bossolo di spostarsi dal serbatoio alla camera di scoppio. Verso la fine del ciclo di rinculo, la pressione all’interno della camera si porta ad un livello di sicurezza ed il movimento del fucile rallenta. Successivamente, la pesante molla inerziale spinge il gruppo otturatore all’indietro, sbloccando la testa rotante dell’otturatore ed estraendo la cartuccia sparata dalla camera, spostandola contro l’espulsore. Quando il proiettile vuoto lascia la carcassa, l’energia sviluppata dal gruppo otturatore in movimento riarma il cane e comprime la molla biella all'interno del calcio, successivamente la molla spinge il gruppo otturatore in avanti, sollevando così il proiettile in avanzamento nella giusta posizione ed incamerando una nuova cartuccia. La brevità e la compostezza di questi movimenti uniti ad accuratezza meccanica ed essenzialità costruttiva garantiscono un ciclo di funzionamento senza alterazioni e inceppamenti, massima resistenza ed estrema affidabilità.

Il Comfortech System è il primo e unico brevetto al mondo capace di mutare le regole del tiro, rivoluzionando la relazione tra individuo ed arma e stabilendo nuovi equilibri tra pesi e ingombri, performance ed ergonomia. Grazie all’impiego di avanzati strumenti tecnologici, di materiali all’avanguardia e di sofisticati programmi di calcolo, ingegneri e tecnici specializzati hanno progettato e realizzato un sistema integrato costituito da calcio, calciolo e nasello, dotati di un’elevata capacità deformante e capaci di assorbire parte dell’energia di rinculo durante lo sparo. Realizzata in polimero tecnologico, la calciatura si distingue per la presenza su entrambi i lati di 12 asole a forma di boomerang che hanno lo scopo di rendere più flessibile il calcio e costituire un‘efficace barriera per il rinculo. La sua geometria è progettata in modo da contenere e assorbire l’urto dello sparo prima che arrivi alla spalla del tiratore, offrendo un comfort mai provato. Il Comfortech System è il cuore del fucile: il brevetto ad oggi, in grado di offrire performance superiori di tiro, in termini di riduzione del rinculo, rilevamento della canna, allineamento e migliore acquisizione del bersaglio sul colpo successivo.

Prestazioni balistiche superiori grazie al vibrare e al dilatarsi della canna in modo uniforme durante lo sparo: rosate più ampie, regolari e uniformi.

Per prima, Benelli applica su scala industriale il Trattamento Criogenico alla canna e allo strozzatore di un’arma leggera con lo scopo di potenziarne le prestazioni balistiche. Fino ad oggi i costi e la complessità del Trattamento Criogenico ne hanno limitato la diffusione a settori sofisticati, come quello aerospaziale, quello della strumentazione chirurgica e altri settori specialistici.

Massima sicurezza e funzionalità: veloce e semplice visibilità delle cartucce in serbatoio.

Il nuovissimo Window System accresce le peculiarità tecnologiche del semiautomatico Benelli.

Un brevetto che consente la completa visualizzazione delle cartucce presenti nel serbatoio attraverso una fessura ricavata nella parte inferiore dell’astina. Notevoli sono i vantaggi in termini di sicurezza e funzionalità. Un segnale di colore rosso acceso indica che l’arma è carica.


TRATTATIVA RISERVATA IN NEGOZIO

Salva questo articolo per dopo